Cura Emorroidi in Gravidanza

Emorroidi in gravidanza come curarle e quali sono i sintomi

La gravidanza è un evento fisiologico normale ma può portare ad una serie di disturbi come bruciori di stomaco, nausea, vomito, dolori alla schiena, crampi muscolari, stitichezza, varici ed emorroidi. Le emorroidi sono dei cuscinetti irrorati da vene emorroidarie, quindi il problema delle emorroidi subentra quando queste si dilatano portando a dolori e fastidi. Le emorroidi in gravidanza sono determinate da alcuni fattori come il livello di progesterone che svolge un’azione rilassante dei tessuti e la stitichezza.

Per evitare la comparsa delle emorroidi o comunque per tenerle sotto controllo è necessario mantenere regolare l’attività intestinale, quindi  è raccomandata una dieta ricca di fibre , svolgere attività fisica costantemente, bere molta acqua, evitare  pantaloni o biancheria troppo attillata. In caso di stitichezza per aiutare a prevenire le emorroidi ed a risolvere la stipsi si possono usale i lassativi. Pomate e supposte ad azione decongestionante, anestetica e  disinfettante, rappresentano i rimedi per curare le emorroidi in gravidanza, è consigliabile sempre è comunque rivolgersi allo specialista e seguire i suoi consigli.

Leave a Reply