Approfondimenti su ‘Disturbi Intestinali’

intestino dolorante

Intestino dolorante , gonfio possibili cause

Il piloro è una valvola che si apre a intermittenza in risposta a certi stimoli ormonali,per far passare il cibo direttamente nel duodeno. Qui si trova la cistifellea che raccoglie la bile e la invia sul cibo al momento del passagggio ed uno dei suoi compiti principali sarà quello di aggredire i grassi,emulsionarli e trasformarli in goccioline.Il pancreas poi formerà il succo pancreatico che permetterà il proseguimento della digestione. Il cibo segue un lungo percorso girando avanti e indietro all’interno delle circonvoluzioni dell’intestino.L’intestino tenue è lungo circa 6 metri e mezzo. Leggi Articolo Intero –>



Farmaci gastrite


Farmaci per gastrite cronica nervosa e reflusso

Il presente articolo, come tutti gli altri in questo sito non hanno nessuna valenza medica, hanno solo uno scopo informativo.

La gastrite è un’infiammazione acuta o cronica della parete interna dello stomaco,  colpisce fino al 90% degli italiani. Leggi Articolo Intero –>



Intestino duro e bloccato

Intestino duro al tatto e bloccato cause e rimedi
 

 

Molto spesso a causa della vita frenetica che siamo costretti a fare, alcune fisiologiche funzioni del nostro organismo vengono a modificarsi, o per mancanza di tempo, o per mancanza del luogo giusto, o per mancanza di un’alimentazione corretta. Stiamo parlando di problemi legati all’intestino, che a causa della difficoltà di evacuazione delle feci o defecazione infrequente, portano a indurirlo e a bloccarlo, con conseguente problema di stipsi. Leggi Articolo Intero –>



Infiammazione intestino crasso

Infiammazione Intestino Crasso Sintomi e Rimedi e Anatomia Intestino

L’intestino crasso è la parte finale del tubo digerente,è lungo più o meno due metri e parte dalla valvola  ileocecale e finisce con il retto. L’intestino crasso è suddiviso in sei tratti,il cieco,il colon ascendente,il colon traverso,il colon discendente,il  sigma e il retto. La sua funzione primaria è quella di accumulare i residui del processo digestivo e di favorirne l’espulsione. Nell’intestino crasso vengono anche assorbite le vitamine prodotte dai batteri che popolano il colon. Leggi Articolo Intero –>



Sindrome da malassorbimento

Sindrome da malassorbimento: insufficiente assorbimento lipidico, di ferro, di zuccheri, di grassi e vitamine

Il malassorbimento o sindrome da malassorbimento è caratterizzato da insufficiente assorbimento lipidico, di ferro, di zuccheri, di grassi, di vitamine liposolubili, proteine, carboidrati, sali minerali, ecc. Il malassorbimento cause perdita di peso, glossite, echimosi cutanee, flatulenza, distensione addominale, meteorismo, ecc. Le cause del malassorbimento sono molteplici e sono  infiammazioni, infezioni batteriche o

Leggi Articolo Intero –>



Intolleranza al lattosio e alimenti

Intolleranza al lattosio , sintomi, dieta e alimenti

Le intolleranze alimentari fanno parte di un più vasto gruppo di disturbi e  si manifestano quasi sempre con una sintomatologia generale come gonfiori addominali postprandiali, infezioni ricorrenti, dolori articolari, ecc.. Le intolleranze più comuni sono: – intolleranza al lattosio; – intolleranza al fruttosio e/o al sorbitolo; – intolleranza al glutine.  L’intolleranza al lattosio si verifica in caso di deficienza dell’enzima lattasi, è l’incapacità presente in alcuni

Leggi Articolo Intero –>



Sintomi Intolleranza al Glutine

Sintomi Cause e Dieta dell’ Intolleranza al Glutine o Morbo Celiaco

Le intolleranze alimentari derivano dalla difficoltà del nostro organismo di digerire un determinato alimento, in questa reazione viene coinvolto il sistema immunitario. Le cause delle intolleranze alimentari possono essere varie, una di queste è quando si  assumono alimenti che, con meccanismo ignoto, inducono liberazione di istamina. Le intolleranze più comuni sono: – intolleranza al lattosio; – intolleranza al fruttosio e/o al sorbitolo; – intolleranza al glutine. 

Leggi Articolo Intero –>



Morbo di Crohn Malattia Ileite

Morbo di Crohn Ileite, sintomi, dieta, cure e terapia dell Infiammazione Intestinale

Tra le cosiddette malattie infiammatorie croniche intestinali troviamo la malattia di Crohn,le cause delle infiammazioni croniche dell’intestino sono ancora sconosciute. La malattia di Crohn è una patologia infiammatoria appunto con cause ignote, ancora oggi non esiste una cura o terapia definitiva. Questa patologia può colpire qualsiasi tratto del tubo digerente, le sedi più frequenti delle lesioni sono l’Ileo ed il Colon. Questa si manifesta con ulcere e fissurazioni della mucosa e infiammazione transmurale.I segmenti intestinali colpiti

Leggi Articolo Intero –>



Cause Rettocolite Ulcerosa

Cause e Cura Rettocolite Ulcerosa  e  Proctite, Colite Distale.

La Retto – Colite Ulcerosa è una malattia infiammatoria cronica del grosso intestino. La Rettocolite Ulcerosa insieme alla malattia di Crohn rientra appunto tra le “malattie infiammatorie croniche intestinali”. Le malattie croniche infiammatorie sono malattie caratterizzate da infiammazioni del tratto gastrointestinale con sintomi molto dolorosi.

Leggi Articolo Intero –>



Occlusione blocco intestinale

Cause e Sintomi Occlusione, Ostruzione e Blocco Intestinale

Occluzione o ostruzione intestinale è quando si ha unacondizione di arresto del contenuto intestinale, lungo il canale alimentare. Vi è quindi una mancata emissione delle feci; ( piccole quantità non sono sufficienti ad escludere l’occlusione). I principali sintomi sono dolore, cessazione dell’emissione di gas e cessazione dell’emissioni di feci. Le principali cause di occlusione intestinale possono essere: atresia, stenosi e duplicazioni, ileo da meconio, invaginazione intestinale nell’età infantile, stenosi infiammatorie, neoplasie, processi granulomatosi o infiammatori, occlusione da masse fecali diventate solide per disidratazione , grossi calcoli biliari, corpi estranei, ecc.

Leggi Articolo Intero –>