disordini alimentari

Come curare disordini e disturbi del comportamento alimentari

I disturbi alimentari sono vari, e si rscontro sempre un numero maggiore di casi.  I disturbi del comportamento alimentare vengono divisi in Anoressia Nervosa, Bulimia Nervosa, Disturbi alimentari non specificati. 

L’ Anoressia Nervosa è una malattia che porta alla perdita di appetito con conseguente perdita di peso. Un soggetto viene considerato sottopeso quando il suo peso corporeo e’ inferiore al’85% del peso normale. 

 I soggetti che soffrono di Anoressia Nervosa hanno una visione distorta del proprio fisico, infatti non si sentono mai magri abbastanza, hanno paura di ingrassare, inducono spesse volte il vomito. Di questa malattia soffrono maggoirmente le donne , ma anche una percentuale più bassa degli uomini. 

 Anche nella Bulimia Nervosa vi è la paura di ingrassare, questo però  è caratterizzato dal ciclo abbuffata ed espulsione.  L’esordio di entrambi i disturbi è caratterizzato da una intensa volontà di dimagrire e da una forte insoddisfazione per il proprio corpo. Quindi nella Bulimia Nervosa vi sono grandi abbuffate  con successivi comportamenti di  compensazione come il vomito autoindotto.

Questi disturbi non devono essere sottovalutati. Diciamo che sia la Bulimia sia l’Anoressia spesse volte iniziano con una dieta.  Per curare questi disturbi è importante rivolgersi da uno psicoterapeuta che attraverso una terapia comportamentale aiuteràil soggetto a superare questi disturbi.

Alcune volte è importante far collaborare insieme diverse figure come famigliari, medici, dietologi e psicoterapeuti. Inogni caso non bisogna mai sottovalutare questi tipi di disturbi.

Leave a Reply