Dolore al Petto

Dolore al petto quando si respira  inspira

Di solito il dolore al petto che si manifesta soprattutto quando respiriamo,viene ricondotto ad una  patologia in particolare : l’angina pectoris. L’angina pectoris è una malattia dovuta alla insufficiente quantità di ossigeno che giunge al cuore. L’ossigeno infatti arriva al cuore tramite le arterie coronarie,se queste però sono ostruite da accumuli di  grasso rendono difficoltoso il passaggio di ossigeno. Ed è proprio questo che causa dolore al petto. Solitamente il dolore si presenta dopo che abbiamo fatto uno sforzo fisico e scompare con il riposo.

In alcuni casi invece il dolore compare anche quando si è a riposo e questo è sintomo del fatto che le arterie  si sono ristrette spontaneamente. Le cause principali di questa malattia sono il fumo,la pressione alta,gli alti livelli di colesterolo,l’obesità,la  familiarità, e una vita sedentaria. Solitamente questa patologia si manifesta con un dolore al centro del petto,sotto lo sterno,che si può  diramare fino alle spalle,alla gola,alle braccia e alla mandibola. Se manifestiamo questi sintomi dobbiamo necessariamente rivolgerci ad un medico per avere una diagnosi  accurata.

È bene inoltre evitare di fare attività che richiedono uno sforzo fisico,dobbiamo evitare stress emotivi,pasti  troppo abbondanti e soprattutto non dobbiamo esporci a temperature troppo basse o troppo alte. Dobbiamo smettere di fumare e ridurre il nostro peso. Dobbiamo eliminare il sale e ridurre le quantità di grassi dalla nostra dieta. Le terapie per curare l’angina pectoris sono di tipo farmacologico o di tipo chirurgico,ovviamente non è  compito nostro fare una diagnosi ed è per questo che dobbiamo rivolgerci ad uno specialista per ottenere  una diagnosi. Ricordiamoci comunque che i sintomi dell’angina pectoris sono simili a quelli che derivano da  esofagiti, ulcera peptica e colica biliare e in casi rari può trattarsi di una semplice indigestione.

Leave a Reply