Emorroidi in gravidanza

Emorroidi  e Stitichezza in gravidanza

Durante il periodo della gravidanza una donna è particolarmente soggetta a emorroidi a causa di diversi cambiamenti nel suo corpo tra questi principalmente ‘aumento del volume dell’utero che andrà a comprimere le pareti dell’intestino causando stitichezza,poi hanno notevole rilevanza anche le modificazione ormonali che hanno la capacità di dilatare le vene emorroidali. Un altro fattore che in gravidanza causa la comparsa di emorroidi è il progressivo aumento degli estrogeni e di progesterone che favoriscono un rilassamento connettivale, aumenta anche il volume di sangue e della pressione addominale che fa aumentare la resistenza dei vasi venosi e questa va

peggiorando nel passare dei mesi della gestazione. La debolezza delle pareti dei vasi e il ristagno del sangue venoso aumenta le dilatazioni dei vasi emorroidali responsabile del rigonfiamento e del prolasso delle vene varicose. E’ fondamentale tenere sotto controllo questo problema sopratutto in gravidanza e per poterlo fare bisogna avere dei piccoli accorgimenti come per esempio passeggiare molto, dato che è impossibile praticare una regolare attività fisica,evitare di compiere sforzi o strappi, regolarizzare l’alimentazione con l’aumento di cereali,verdura,frutta,legumi ed è consigliato di bere molta acqua. Le emorroidi sono un problema abbastanza frequente nelle future mamme,ne soffrono quasi il trenta per cento delle gestanti,quindi nessuna paura,rispettando poche regole passerà anche questo fastidioso problema.

Leave a Reply