infiammazione del nervo sciatico

Rimedi per l’infiammazione del nervo sciatico

Un disturbo molto comune causato da un nervo che origina in sede lombare innervando i muscoli posteriori ed anteriori di coscia e gamba. Estendendosi fino al piede, il nervo sciatico si dirama dalla schiena e scorre tra vertebre, pelvi ed osso dell’anca.

nervo1

Il nervo sciatico garantisce la motilità delle gambe; pertanto, un’infiammazione a livello dello stesso può seriamente compromettere la capacità di deambulare. Esistono tuttavia degli ottimi rimedi naturali per l’infiammazione del nervo sciatico, vediamo quali sono: Per prima cosa, bisogna innanzitutto chiarire il fatto che se avete un’ infiammazione del nervo sciatico, bisogna rivolgersi ad un medico, ma se volete porre rimedio ogni giorno, optate con dei semplici ESERCIZI da svolgere ogni giorno.

Le pratiche riabilitative includono esercizi utili per:
1. Sostenere la schiena
2. Irrobustire la muscolatura
3. Migliorare la flessibilità del rachide (resa difficoltosa a causa del dolore esercitato sul nervo sciatico).

Esercizi consigliati:

  • Posizione del bastone: è un esercizio di base che migliora la circolazione sanguigna nelle zone infiammate. Una volta seduti con le gambe di fronte a voi, toccate il pavimento con i palmi delle mani e flettete i piedi in avanti, allungando la colonna vertebrale. Tenete la posizione per 15-30 secondo e poi rilassatevi. Ripetete la posizione 15-20 volte.
  •  Posizione della locusta: tale esercizio stimola la circolazione del sangue, rafforzando la schiena. Sdraiatevi sul tappetino a faccia in giù, mettete le braccia dietro il corpo con i palmi delle mani rivolti verso l’alto. Toccate terra con il mento e allungate il collo. Fate attenzione nel mantenere collo dritto, la schiena allungata e le spalle basse per 15-20 secondi.
  • Posizione coricata con estensione delle gambe: utile per decontrarre i glutei e alleviare il mal di schiena. Sdraiatevi sulla schiena, piegate il ginocchio sinistro e portatelo verso il petto. Afferrate una fascia elastica, fissatela attorno alla pianta del piede e sollevate la gamba sinistra verso il soffitto.
    Allungate la gamba, mantenendo il piede aperto e flesso e le natiche premute a terra. Respirate profondamente e mantenete questa posizione per 10 secondi. Abbassate il ginocchio sinistro indietro verso il petto prima di rimettere la gamba a terra. Ripetere l’esercizio con la gamba destra. Si alternano le gambe da 5 a 10 volte.
  • Posizione del ponte: una volta sdraiati, piegate le ginocchia e appoggiate i piedi a terra avvicinando il più possibile i talloni ai glutei. A questo punto tenendo le braccia ai lati con il palmo verso il basso inspirate e sollevate le anche da terra tenendo le ginocchia distanti tra loro, allungando la schiena e mantenendo testa collo e spalle a terra. Ripetere l’esercizio per 5-10 volte.

Leave a Reply