Intestino anatomia

Intestino anatomia lunghezza e malattie

Il presente articolo, come tutti gli altri in questo sito non hanno nessuna valenza medica, hanno solo uno scopo informativo. L’intestino serve principalmente per la  digestione degli alimenti e per eliminare sostanze nocive e scorie.

 Nell’uomo l’intestino si suddivide in intestino tenue ed intestino crasso. L’intestino tenue è di circa un centimetro di diametro, comprende il duodeno e l’intestino tenue mesenteriale.

L’intestino crasso è di circa cinque metri di lunghezza, comprende il cieco, con l’appendice ciecale, il colon e il retto. La lunghezza complessiva dell’intestino che comprende l’intestino tenue e l’intestino crasso e di circa nove metri.

L’intestino crasso funge anche da deposito, la durata della digestione è correlata alla quantità ed alla qualità degli alimenti ingeriti. l’intestino è un tubo di diametro variabile, può essere soggetto a varie malattie, tra queste troviamo la malattia infiammatoria intestinale che è una malattia cronica molto comune.

 Ancora troviamo il morbo di Crohn e la colite ulcerosa. A differenza del morbo di Chron, la colite ulcerosa interessa soltanto gli strati più superficiali del lume intestinale.È caratterizzata da infiammazione con ulcerazioni multiple della mucosa.

Leave a Reply