Intolleranza al lattosio e alimenti

Intolleranza al lattosio , sintomi, dieta e alimenti

Le intolleranze alimentari fanno parte di un più vasto gruppo di disturbi e  si manifestano quasi sempre con una sintomatologia generale come gonfiori addominali postprandiali, infezioni ricorrenti, dolori articolari, ecc.. Le intolleranze più comuni sono: – intolleranza al lattosio; – intolleranza al fruttosio e/o al sorbitolo; – intolleranza al glutine.  L’intolleranza al lattosio si verifica in caso di deficienza dell’enzima lattasi, è l’incapacità presente in alcuni

 individui di digerire lo zucchero del latte, i  sintomi più comuni dell’intolleranza al lattosio sono gastrointestinali: dolore addominale non specifico e non focale, crampi addominali diffusi, gonfiore e tensione intestinale, aumento della peristalsi con borborigmi facilmente auscultabili. Il lattosio è un carboidrato contenuto nel latte ed è costituito da due zuccheri, il glucosio e il galattosio. La gravità della sintomatologia dipende dalla quantità di lattosio che ogni individuo riesce tollerare. La terapia per i soggetti che sono intolleranti al lattosio  è la dieta a ridotto contenuto di lattosio. Il lattosio si ritrova in quasi tutti i formaggi freschi, nel latte e in molti prodotti in cui viene aggiunto come additivo.

Leave a Reply