Sindrome da malassorbimento

Sindrome da malassorbimento: insufficiente assorbimento lipidico, di ferro, di zuccheri, di grassi e vitamine

Il malassorbimento o sindrome da malassorbimento è caratterizzato da insufficiente assorbimento lipidico, di ferro, di zuccheri, di grassi, di vitamine liposolubili, proteine, carboidrati, sali minerali, ecc. Il malassorbimento cause perdita di peso, glossite, echimosi cutanee, flatulenza, distensione addominale, meteorismo, ecc. Le cause del malassorbimento sono molteplici e sono  infiammazioni, infezioni batteriche o

virali, intolleranze, allergie o malattie che interessano l’intero organismo. Un’altra importante cause è l’eccessiva proliferazione della flora batterica normalmente presente nell’intestino.Ancora la celiachia rappresenta la malattia ereditaria più frequentemente associata a malassorbimento. Tra i sintomi del malassorbimento troviamo la perdita di  peso,  il soggetto è denutrito, disidratato, anoressico. Può presentare diarrea per alterato assorbimento o aumentata secrezione di acqua ed elettroliti. La terpia del malassorbibemto dipende dalla causa che provoca questo disturbo.

Leave a Reply