Stitichezza cronica bambini

Stitichezza cronica nei bambini cosa fare

Una notevole preoccupazione per molte mamme,un disturbo fastidioso e spesso doloroso per i bambini, è  la stipsi o stitichezza. La stipsi è in sostanza un disturbo della defecazione e consiste nella difficoltà di espellere le feci o nella   diminuzione della frequenza con cui vengono emesse le feci. I bambini possono anche evacuare ad ogni pasto,alcuni invece possono farlo ogni quattro o cinque giorni.

Soprattutto i bambini allattati al seno infatti assorbono interamente il latte che lascia pochissimi residui nel  neonato. Comunque sono troppi i fattori che influenzano le tempistiche correlate alla defecazione e non è quindi  possibile fare una media precisa.

Se parliamo di neonati allattati al seno, la stitichezza non è un evento frequente. In quelli allattati con latte artificiale è più facile che si crei questo fenomeno,magari perché il latte in  polvere non è stato diluito abbastanza.

Per quanto riguarda la stipsi cronica nei bambini non c’è un’unica terapia che risolva il problema e solo un  medico specializzato,in questo caso un pediatra può aiutarci adeguatamente. Possiamo comunque darvi qualche consiglio. Innanzitutto è bene arricchire la dieta del bambino con cereali,frutta e verdure,far bere al bambino molti liquidi,soprattutto acqua. Se il problema persiste dobbiamo intervenire nei casi più con supposte di glicerina e nei casi più gravi  dobbiamo usare un clistere rettale a base di soluzione fisiologica tiepida.

Leave a Reply