stitichezza improvvisa

Stitichezza improvvisa, possono aiutare i fermenti lattici?

La stitichezza o stipsi è un disagio che colpisce circa un decimo della popolazione mondiale. Diverse sono le cause che provocano questo sintomo che, attenzione, non è da confondere come una malattia. Tra le varie cause troviamo una scorretta alimentazione, prevalentemente povera di fibre, una vita troppo sedentaria, e anche l’aspetto psicologico non è da trascurare. Infatti la stitichezza viene suddivisa in due tipi: quella atonica e quella spastica.

La prima è dovuta ai motivi sopraenunciati come appunto una cattiva alimentazione, poca attività fisica, e la conseguente irritazione del colon che , non essendo allenato ad una attività ordinaria, perde elasticità nel processo di defecazione causando il ristagno delle feci nell’intestino crasso. La stitichezza spastica invece dipende non solo dall’assunzione di alcuni tipi di alimenti eccessivamente grassi e poco digeribili come ad esempio il latte di mucca ma, come detto prima, anche dallo stress, la fretta, o altri fattori psicologici, infatti molte persone sono trattenute nel soddisfare lo stimolo di defecazione in luoghi pubblici.

L’ansia è una delle cause che inibisce la persona nell’atto di espulsione delle feci perchè si ha paura della fuoriuscita di emorroidi (una delle conseguenze per l’eccesivo sforzo durante l’atto di espulsione defecale) . A meno che la stitichezza non sia cronica, e in quel caso è consigliabile rivolgersi al proprio medico di famiglia, vi sono molti rimedi per curare questo sintomo. Innanzitutto bisogna cambiare stile di vita, partendo da una sana alimentazione ricca di fibre; cercare di fare attività fisica quotidianamente, almeno venti minuti di sport giornaliero basterebbero ad avere un corretto funzionamento del proprio organismo. Inoltre vi sono diversi farmaci sia a base naturale che chimica che aiutano a curare questo spasma.

I fermenti lattici donano un buon apporto nutritivo e se ingeriti quotidianamente (ovviamente senza un eccessivo consumo) ristabiliscono la flora batteria e quindi portano ad un buon funzionamento dell’intestino.Questi si possono trovare in vari alimenti come ad esempio yougurt, latte, formaggi, e latticini in genere.

Leave a Reply