Stress e stitichezza

Stress e stitichezza come sono correlati

stitichLo stress, stati di ansia persistenti, possono causare stipsi e stitichezza. Lo stress colpisce il corpo in molti modi diversi: viene attivato il sistema nervoso simpatico che rallenta il movimento degli intestini (peristalsi).

 In situazioni di stress inoltre le persone tendono ad assumere cibi malsani, pieni di zuccheri e  diminuiscono la quantità di esercizio fisico che svolgono inoltre bevono meno acqua, tutte cause che portano alla stitichezza.

La sfida, nel cercare si risolvere la situazione, consiste nel determinare se la stitichezza è causata dal fatto che vi stiate preoccupando dei sintomi fisici e del disagio che provoca o perché ci si preoccupa del lavoro, di una relazione, del denaro che manca.

Se avete avuto mal di testa dopo una giornata stressante, sentito ansia prima di un colloquio di lavoro, provate rabbia e senso di frustrazione sono tutti stati emotivi legati ad una condizione di stress che possono influenzare lo sviluppo di condizioni di stipsi.

La ricerca ha infatti dimostrato che i disturbi dell’umore e il disagio emotivo modificano la via nervosa che aiuta a controllare la funzione intestinale, e quindi i fattori psicologici influenzano direttamente il  sistema digestivo.

Di conseguenza, se si soffre di depressione o ansia è più probabile che si soffra anche di stitichezza.

Questo perché le emozioni negative (ad esempio la preoccupazione o la rabbia) attivano gli ormoni dello stress, che quindi agiscono in due modi:

  • 1. Disattivano alcune parti del tuo sistema immunitario e fanno crescere l’infiammazione all’interno del corpo, indebolendo lo stato di salute generale.
  • 2. Influenzano la digestione rallentando o fermando il lavoro dei succhi gastrici all’interno dello stomaco, necessari per la scomposizione del cibo. Questo fa sì che qualsiasi cibo consumato rimanga fermo nell’intestino.

Entrambe queste risposte fanno parte del nostro meccanismo di sopravvivenza “combatti o fuggi” cheulcere tutti quanti abbiamo, in cui il corpo richiede tutta la sua energia per alimentare il cuore, il cervello e i muscoli in risposta all’aumento dello stress.

Di conseguenza, qualsiasi cibo che mangiamo non si muove dall’ intestino e porta alla stitichezza.

Se trattenete emozioni represse come la rabbia per un lungo periodo questa potrebbe essere una delle cause di stipsi cronica . Alcuni psicologi collegano la stitichezza al “voler rimanere bloccati nel passato”. La risposta per superare questa situazione è quella di creare un nuovo modello di pensiero positivo.

Quindi, lasciando da parte i lassativi concentratevi sull’ aspetto emozionale della situazione rimuovendo quelli che sono i blocchi psicologici di vostri situazioni emotive.

Inoltre prendete in considerazione l’idea di fare lunghe passeggiate, fate meditazione ed esercizio fisico giornaliero.

 Queste sono forme sicure e salutari di gestione dello stress e probabilmente miglioreranno anche la costipazione.

Per prevenire la stitichezza variate la dieta e se necessario,potete usare anche dei rimedi naturali per l’ansia.

Considerare un sensibile aumento nel consumo di fibre che si trovano nella frutta e verdura. Diminuite l’assunzione di formaggi, cibi ricchi di grassi e zuccheri semplici.

Leave a Reply