Varici Arti Inferiori Sintomi

Trattamento Cause e Sintomi Varici Arti Inferiori

Le varici sono vene che hanno subito un processo di dilatazione ed allungamento, sopratutto degli arti inferiori, queste rappresentano una patologia molto frequente. Il termine “varice” deriva dal latino Varus che significa ricurvo, piegato. Alcuni fattori o cause che possono  far sviluppare le varici sono la stitichezza , l’obesità, età, alta pressione sanguigna, vita sedentaria, ecc.

Tra i sintomi troviamo gambe pesanti, vene distorte, dolore, senso di pesantezza e gonfiore delle gambe, formicolio, crampi, ecc. Generalmente le donne  che hanno questi problemi soffrono di un disagio estetico, quindi evitano di portare gonne o di scoprire le gambe.

 Le varici degli arti inferiori sono delle dilatazioni permanenti, con lesioni delle pareti. La terapia chirurgica consiste nella legatura e nell’asportazione delle safene. Le varici sviluppatesi sui rami della vena safena sono anch`esse portate via. Altro trattamento consiste nell’uso di calze a compressione  graduata.

Leave a Reply