Varici Vulvari Gravidanza

Varici Vulvari e Gravidanza valutare i Sintomi e Rimedi

Le varici vulvari sono delle dilatazioni e perdita di tono dei plessi venosi periuterini e ovarici. Generalmente la comparsa di varici è facilitata durante la gravidanza, oltre a quelle vulvari queste possono comparire sulle gambe e su altre parti del corpo.. Le varici vengono definite in termini medici ” Teleangectasie “.

Come percentuale ne è colpita una donna su quattro alla prima gravidanza, questo perchè la gestazione induce uno sviluppo delle vene periuterine che comincia prima della dodicesima settimana di gestazione, la causa non è la gravidanza, ma la gravidanza può favorire la loro insorgenza.

 L’utero infatti crescendo preme sulle grosse vene dell’addome e ostacola il reflusso del sangue favorendo cosi la comparsa di varici. Per valutare e diagnosticare le varici bisogna recarsi dal medico, che diagnosticherà e dara consigli e terapie adeguate.

 Per prevenire le varici occorre fare attenzione al peso, cercando di attenersi ad l’aumento di peso previsto, bisogna evitare la sedentarietà , vanno evitati indumenti troppo stretti, vanno evitate inoltre spezie, cibi troppo elaborati, alcool, evitare tacchi, ecc.

Leave a Reply